Casseforme per elementi monoblocco

Le casseforme, ottimizzate per produrre elementi monolitici multisezione in tempi di trasformazione rapidi, consentono di realizzare una vasta gamma di manufatti, grazie alla componibilità dei vari elementi.

Appartengono a questa categoria le casseforme per realizzare ad esempio cabine per sottostazioni elettriche, garage, unità abitative, vani ascensore, cabine sanitarie (bagni e toilette), blocchi di ventilazione, scale, vasche settiche, depositi per liquidi e molto altro.

Il Sistema di Costruzione con elementi “MONOBLOCCO” garantisce pareti interne lisce senza nervature e una superficie interna costante lungo tutte le sezioni orizzontali.

Esso permette di ottenere una struttura particolarmente resistente, estremamente rigida e quindi poco soggetta ad assestamenti, che si potrebbero evidenziare nel trasporto o durante la messa in opera, permettendo lo spostamento del box completo di serramenti, di servizi igienici e delle eventuali apparecchiature elettromeccaniche, pronto per la messa in servizio.

Evoluti sistemi cinematici permettono ai casseri di adattarsi alla sezione da comporre. Collaudati impianti elettroidraulici impediscono deformazione dei contro-casseri in fase di getto, assicurando eccellenti tolleranze dimensionali dei manufatti prodotti.

Dimensioni variabili:

  • lunghezza:  3.000 ÷ 12.000 mm.
  • larghezza: 1.500 ÷ 4.000 mm.
  • altezza: 2.000 ÷ 3.700 mm.
  • spessori:  80 ÷ 300 mm.

Gli inserti come porte, finestre e porte-finestre possono essere costruiti in polipropilene e fissati alle sponde esterne o al contro-cassero mediante speciali magneti permanenti.
La lamiera del lato getto solitamente ha spessore 8 / 10 mm.

É possibile integrare questo sistema con:

  • compattazione del calcestruzzo a vibrazione pneumatica;
  • compattazione del calcestruzzo a vibrazione elettrica radiocomandata ad alta frequenza;
  • maturazione accelerata del calcestruzzo con vapore, acqua, olio, elettrica, con  gestione elettronica dei cicli di maturazione;
  • sagomature speciali a disegno con fissaggio magnetico.

Casseforme per cabine / centri di trasformazione elettrica

L’impianto per la produzione di cabine per sottostazioni elettriche si compone di:

  • una cassaforma modulare per la produzione della cabina monoblocco (4 pareti + fondo);
  • una cassaforma modulare (banco) per la produzione dell’elemento tetto;
  • un ribaltatore di adeguata portata per ruotare 0-90-0° il manufatto ed applicarvi il tetto.

Eventuali altri elementi interni (pavimenti / doppio fondo e/o tramezze) possono essere gettati separatamente su apposito banco e successivamente applicati al monoblocco.

Manufatti

Con queste tecnologie di prefabbricazione potete realizzare i seguenti manufatti.

Cabine

Garage

Unità abitative

Vani ascensore

Cabine sanitarie

Blocchi di ventilazione

Scale

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni